Pokémon Go e suoi rischi

Pokémon-go

“Acchiappali tutti” – ma è importante che tu sia consapevole dei rischi. Puoi avvistare giocatori di Pokémon Go un po’ ovunque: in metropolitana, sulla strada andando al lavoro, al parco. Giovani e meno giovani, la Pokemon-mania ha contagiato un po’ tutti. Quest’app per smartphone è diventata popolare quest’estate, ma gli utenti dovrebbero essere consapevoli dei rischi legali a cui possono andare incontro. Cosa ti serve sapere? E l’assicurazione ti aiuterà se qualcosa va storto nel corso della tua avventura a Pokémon Go?

Privacy

L’applicazione richiede l’accesso a:

  • fotocamera (nel gioco infatti i Pokémon vengono inseriti all’interno di immagini o video dell’area circostante)
  • segnale GPS (questo permette all’applicazione di sapere dove ti trovi nel mondo reale e, quindi, nel gioco)
  • archivio (per accedere alle vecchie immagini)
  • contatti (in modo che tu possa collegarti ai tuoi amici)

In questo modo Niantic, l’azienda che c’è dietro a Pokémon Go, ha accesso ad una grande quantità di informazioni personali degli utenti. Le informazioni raccolte appartengono a Niantic e possono essere condivise con altre aziende in caso di fusione o acquisizione.

L’app consente all’azienda di riconoscere un dispositivo da cui viene effettuato l’accesso. Niantic può anche identificare la tua posizione in qualsiasi momento perché puoi andare a caccia di Pokémon solo quando le impostazioni di localizzazione del tuo telefono sono attivate. L’azienda dichiara che queste informazioni vengono utilizzate per personalizzare l’applicazione. Tuttavia, tutti i dati appartengono all’azienda e potenzialmente potrebbero essere condivisi con governi, autorità pubbliche o terze parti private.

Diritti personali

Naturalmente non è obbligatorio scattare una foto ad un Pokémon o ad un cosiddetto Pokémon stop, ma la tentazione è forte. In questi casi dovresti sempre assicurarti che nessuno sia visibile in queste foto, soprattuto se hai intenzione di condividerle sui social: potrebbero infatti esserci delle conseguenze per aver pubblicato delle immagini senza il consenso delle persone fotografate.

Sicurezza

Pokémon Go è un fenomeno coinvolgente. Può capitare di vedere persone incollate al proprio telefono alla ricerca del prossimo Pokémon: questo può portarli a non essere del tutto consapevoli dell’ambiente circostante. Nonostante la passione per i Pokémon, devi sempre restare consapevole dei potenziali pericoli circostanti, come il traffico, gli oggetti sul tuo percorso e le persone intorno a te. Anche le zone isolate possono essere pericolose: dovresti evitare di andare a caccia di Pokémon da solo di notte o in zone poco frequentate.

Assicurazione

Se qualcosa va storto durante la caccia ai Pokémon, l’assicurazione RC tipicamente copre i danni. Tuttavia tieni sempre a mente che se sei stato colpito da un auto mentre stavi giocando a Pokémon Go, il guidatore potrebbe sostenere che è in parte colpa tua. Questo potrebbe tradursi in un rimborso di importo inferiore. Inoltre se l’incidente è stato causato dal tuo comportamento di gioco, potresti essere perseguito. Quindi, quando sei alla guida, tieni sempre le mani sul volante e gli occhi sulla strada. Potrai andare a caccia di Pokémon in un altro momento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *